Home Su Campagna Iveco part 1 e 2 Impianti frenanti Daily richiami/difetti Sospensioni Iveco Tachimetro Allestimenti e accessori - Iveco

Iveco Daily

Storia

Manualistica

Manuali install. A/C

Modifiche

Brochures

Altri veicoli Iveco

 

STORIA

Ripercorriamo brevemente le tappe più importanti del modello che dal 1978 a oggi ha saputo essere sempre protagonista assoluto del trasporto leggero in Europa e nel mondo. Inizialmente il Daily era disponibile con doppio marchio (Fiat e Iveco) fino al 1983, oltre che con il marchio OM e il nome "Grinta". Una serie venne anche costruita dall'Alfa Romeo con il nome AR8.

Già al lancio, nel 1978, il Daily aveva scelto una impostazione fortemente innovativa – tipica fino a quel momento solo dei veicoli industriali: sospensioni anteriori a ruote indipendenti, struttura portante con telaio, motore anteriore longitudinale e trazione posteriore. Ma a queste caratteristiche vincenti, il nuovo veicolo aggiungeva una maneggevolezza e un comfort nuovi per il trasporto commerciale.

Inizia così la storia del Daily: è al tempo stesso il primo veicolo industriale leggero Iveco, e il più piccolo camion europeo. É un successo senza precedenti: tra il 1978 e il 1995 vengono prodotti oltre 450.000 veicoli. Fin dal lancio, il Daily si conferma come la risposta ideale per tutte le missioni del trasporto leggero.

L’altra carta vincente giocata in questi anni dal Daily è la vitalità tecnologica e commerciale, frutto della costante attenzione posta da Iveco nello sviluppo dei veicoli, e che si traduce nel continuo aggiornamento della gamma: sia per quanto riguarda i tipi di scocca, sia per quanto riguarda i motori e le dotazioni. Nel 1985 debutta il TurboDaily (dotato del primo “piccolo” turbodiesel europeo a iniezione diretta giunto alla produzione di serie) e, nello stesso periodo, vengono presentate la versione 4x4 militare e il primo Daily “elettrico”. Nel 1989 fa il suo esordio la nuova gamma Daily, aggiornata sia nello stile, sia nella tecnologia, che propone propulsori più potenti e un nuovo cambio. Sempre nello stesso anno viene introdotto il potente motore turbo intercooler da 116 CV. Nel 1998 viene invece lanciata la versione a gas metano “Daily CNG” (Compressed Natural Gas), che rimarrà per anni una esclusiva Iveco, ed è tuttora uno dei veicoli commerciali piÙ ecologici del mondo.

Insomma, i Daily e i Turbo Daily rappresentano per tutti gli anni 80 e 90 la bandiera dell’eccellenza, della sicurezza, dell’innovazione e dell’affidabilità Iveco nel mondo. Come dimostra anche l’inaugurazione nel 1991 della prima linea di montaggio del TurboDaily presso gli stabilimenti cinesi di Nanchino. Si tratta del primo frutto del contratto firmato nel 1986 con Iveco per la produzione in Cina, su licenza, di veicoli leggeri con MTT da 3 a 5t.

Arriviamo così al 1996, quando entra sul mercato europeo il “New Daily” – secondo grande restyling della gamma che conferma le doti vincenti del modello precedente: eccezionali capacità di carico consentite dal robusto telaio a longheroni, ottima motricità grazie alla trazione posteriore, sospensioni anteriori a ruote indipendenti, design moderno e aerodinamico, motori e gruppi meccanici tecnicamente all’avanguardia, cabina elegante e confortevole.

Tre anni dopo, a Jerez de la Frontera, in Spagna, Iveco lancia una nuova gamma di veicoli leggeri studiati per le esigenze di una vastissima serie di attività diverse. Il suo nome è ancora una volta Daily, la sua definizione è City Camion. É confortevole, agile, capiente, pensato per il carico e lo scarico delle merci, studiato per un crescente utilizzo nei centri urbani. Ma è potente, sicuro e affidabile come il suo predecessore, apprezzato dai clienti per un uso intenso e prolungato nel tempo. La direzione è quella giusta: nel 2000 il nuovo veicolo commerciale Iveco si aggiudica il prestigioso titolo “Van of the Year 2000”. Senza dimenticare che nel 1999 Iveco si lancia per la prima volta nel segmento dei furgoni leggeri (con MTT da 2,8 a 3,49 t), completando così la gamma dell’offerta Daily.

Negli anni successivi, l’evoluzione del Daily continua incessante. Stavolta al centro è una nuova generazione di motori: nel 2002 debuttano le versioni .10 HPI e .12 HPI, mentre nell’ottobre del 2004 arrivano il Daily .14 HPI e il Daily .17 HPT, oltre alla versione Daily AGile con cambio automatizzato da sfruttare in modo sequenziale o automatico. Sempre nel 2004 Iveco introduce il sistema ESP (Electronic Stability Program).

A ogni lancio l’immagine del Daily viene modernizzata con interventi stilistici che riaffermano il design come un valore caratterizzante del veicolo.

Questa politica di innovazione continua mantiene alto il successo di pubblico e di critica: nel 2005 il Daily viene nominato “Fleet Van of the Year” dalla rivista Motor Transport e “Van of the Year” dalla rivista “What Van?”.

Il marchio IVECO

La società è controllata da FIAT Group e la sua fondazione avvenne nel 1975, fortemente voluta e gestita da Bruno Beccaria (1915-2000). Di formazione ingegnere meccanico e dirigente in Fiat, Beccaria riuscì a fondere le cinque società operanti in realtà lontane tra loro, in Italia, Francia e Germania; Fiat Veicoli Industriali (basata a Torino), OM (Brescia), Lancia Veicoli Speciali (Bolzano), Unic (Trappes) e Magirus (Ulm). Da allora vi sono state numerose importanti evoluzioni. Nei primi anni la società si è focalizzata sulla razionalizzazione, l'integrazione e l'ottimizzazione degli impianti produttivi che, fino ad allora, avevano lavorato in autonomia centralizzando le diverse funzioni di comando. Dal punto di vista commerciale, dopo la commercializzazione sotto il nuovo marchio di alcuni veicoli già prodotti in precedenza dai singoli partecipanti alla fusione (ad esempio Fiat Zeta e Fiat 619 ritargati Iveco Zeta e Iveco 619), il primo modello autonomo presentato fu il Daily nel 1978. Nel 1981 venne anche presentata la prima sovralimentazione ai propulsori diesel equipaggianti i veicoli da trasporto da cui iniziò la presentazione delle gamme incorporanti il nome Turbo: oltre al TurboDaily i Turbostar (1984) e Turbotech, destinati al trasporto pesante e che riscossero un grande favore in Europa rappresentando un buon successo imprenditoriale per il gruppo. Nei primi anni novanta il gruppo Iveco, a causa della gamma invecchiata e della competizione, entra in crisi e inizia la riorganizzazione. Per rispondere in maniera più efficace alla crescente segmentazione del mercato si divide in divisioni specializzate per prodotto. In quegli anni continua l'espansione internazionale mediante l'acquisizione, nel 1992, della Ital (International Trucks Australia Limited) che ha ancora un mercato importante nel Sud Est asiatico e nell'Oceania e fonda in Brasile, nel 1997 l'Iveco Mercosul, una operazione necessaria per acquisire una base operativa e di commercializzazione in tutto il Sud America. Dal punto di vista commerciale nel 1991 sono presentati l'Eurocargo (peso medio che sostituisce lo Zeta) e gli Iveco Eurostar ed Eurotech (trasporto pesante). Un riconoscimento importante arriva nel 1998, quando l'EuroCargo, commercializzato in più di 90 paesi (compresi Regno Unito, Spagna, Bulgaria e Slovenia), viene premiato come "Best Imported Truck" in Germania e raggiunge la leadership di mercato in Italia per la sua classe. Nel 2000 è toccato, con il Daily, ai veicoli leggeri vincere il premio "International Van of the Year" e festeggiare così il milionesimo veicolo prodotto; la nuova versione del Daily è stato premiato come "Van of the Year" 2005. Il più recente veicolo pesante è lo Stralis, un'evoluzione dell'Eurostar che ottiene ottimi risultati di vendite e che è stato premiato come "Truck of the Year" 2003. Oggi Iveco ha 49 fabbriche, 15 centri di ricerca sviluppo, 840 concessionari, 25.000 dipendenti ed è presente in 19 paesi. A partire dal 2011 tutto il business relativo alla produzione dei motori è stato ceduto alla società FPT Industrial. Fino al 1999 Iveco produceva autobus sotto il proprio marchio: l'autobus da turismo EuroClass premiato come International Coach of the Year 1995. Nel 1999 Iveco e Renault (con le società Heuliez e Karosa) decidono di unire le iniziative nei trasporti pubblici fondendo le rispettive attività e dando vita a Irisbus uno dei principali produttori nel settore trasporto pubblico. Nel 2001 Renault ha ceduto ad Iveco il saldo della sua partecipazione in Irisbus.

FPT overview and history

inizio pagina

 

Il telaio IVECO Turbodaily (vers. 35.XX passo 3600mm)

Il telaio Iveco Daily (vers. 35cXX passo 3750mm)

inizio pagina

 

MANUALISTICA

Iveco Turbodaily 1989-95 35.XX U&M (ZIP) (PDF)

Iveco Turbodaily 1996-99 35.XX U&M (eng) (pdf)

Iveco Daily 4x4 <1989 U&M (pdf)

Iveco Daily 35cXX_parti motore (PDF)

Iveco Daily manuale U&M 35cXX (ZIP ita) (PDF eng)

RTA Iveco Daily (ZIP)

RTA Iveco Daily e Turbo Daily (1989)

Iveco Daily (1999-2006) - Manuale carrozzeria (.pdf)

Iveco Daily (1999-2006) - Repair Manual (.pdf)

FPT F1A Engine manual (.pdf)

FPT F1A - F1C Engine manual (.pdf)

FPT F1C CNG Engine manual (.pdf)

Iveco Daily (ed. 1999) - manuale trasformazione (.pdf)

Iveco Daily (ed. 2005) - manuale trasformazione (.pdf)

Iveco Daily (ed. 2007) - manuale trasformazione (.pdf)

Iveco Daily (ed. 2008) - manuale trasformazione (.pdf)

Iveco Daily (ed. 2009) - manuale trasformazione (.pdf)

Iveco Daily my2012 (ed. 2011) - manuale trasformazione sez 4 e 5 (.pdf)

Iveco Daily 4x4 (2006>) - manuale trasformazione (.pdf)

Disegno e parti di ricambio ponte posteriore (foto)

Disegno e parti di ricambio cambio (2822)

Disegno e parti di ricambio cambio (2815)

Catalogo balestre con codice ricambio (.xls)

Catalogo Ammortizzatori (.pdf)

  Balestra ant. / Barra antirollio /Molla a barra sosp. Balestra post. / Barra antirollio Ammortizzatore ant. Ammortizzatore post. note
35.12 "Laika" n.d. / Φ 16 / Φ 29 93812674 (7 fogli) / Φ 18 93826662 (98415332*) 4835372 allestimento "rinforzato"
35c13 "Laika"
PIC: A2CB14B1
n.d. / Φ 16 / Φ 29 93812674 (504048793, 504131202, 504119088) (7 fogli) / Φ 18 500367642, 500369632 500367032, 500369633 allestimento "rinforzato"
35c13 "Laika"
PIC: A2CA14B1-A2CAR4B1
500340499, 504006739 / n.d. / n.d. 93812674 (504048793, 504131202, 504119088) (7 fogli) / 8581020 (Φ 18) 500389837, 500389134 (mh: 500389136) 500389137, 500369631, 500398555  
35c15
PIC: A2HA18B1
500340499, 504006739 / n.d. / n.d. 504048776 (**)/ 8581020 (Φ 18) 500389136 504043718, 504043884  
35c17 "camper" PIC: AEQA86E1 500316837 / n.d. / n.d. 504121167 (**)/  504110693 (Φ 22) 500389136, 500389839, 504118933, 504118552 504043716, 504043880 telaio alleggerito

n.d. = non disponibile

* vers. in comune con 59.12 / ** bal. iperbolica

Φ misure espresse in mm

informazioni fornite senza alcuna garanzia, frutto di verifica effettuata su alcuni telai allestiti da Laika - dettagli costruttivi (link)

Scheda tecnica IVECO Daily 35c13 (LAIKA/Mobilvetta) vers. avantreno a barre di torsione (A2CB14B1)- vers. avantreno a balestra trasversale (A2CA14B1 "cabinato" - A2CAR4B1 "motorhome")

Scheda tecnica IVECO Daily 35c15 (Mobilvetta - A2HA18B1)

Scheda tecnica IVECO Daily 35c17 (Giottiline - AEQA86E1)

 

Impianti frenanti e frizioni (link)

Allestimenti particolari / optional

 

Schema candelette iniezione indiretta (8140.61, fino al 1989) (JPG)

Sequenza pre/post riscaldamento diagnosi malfunzionamento (pdf)

Schema termoavviatore  id (8140.07.27) (schema_2) (jpg)

Schema Rele' 1990-1999 legenda:

E1 - Fari anabbaglianti
E2 - Fari abbaglianti
E3 - Relè esclusione utilizzatori durante l'avviamento
E4 - Fendinebbia
E5 - Resistenza riscaldatore gasolio
E6 - Comando centrale d'emergenza (BUS)
E7 - Luci diurne - Fendinebbia
E8 - Avvisatore acustico
E9 - Intermittenza tergicristallo
E10 - Lampi luce
E11 - Diodo comando centrale socc. (BUS)
E12 - NN
E13 - Avaria freni
E14A - Comando centr socc. (BUS)
E14B - Comando centr socc. (BUS)
E15 - intermittenza indicatori direzione

Fuse-box 35cXX (2000-2006) (pdf)

Sofim_8140 (link)

Turbodaily - rapporti cambio/ponte (.xls)

Daily 35c - rapporti cambio/ponte (.xls)

Tabella rapporti al ponte (.jpg) (.xls)

piano manutenzione daily8140.pdf

Listino lubrificanti IVECO 2008 (Selenia, Urania, ecc) (pdf)

petronas-Lubrificanti x IVECO (.pdf)

inizio pagina

 

Manuali installazione A/C su Iveco Turbodaily (1994-2008)

Denver Installazione impianto 35.12 (.pdf)

Denver Installazione compressore 35.12 (.pdf)

DIAVIA IVECO DAILY 35.12 - 49.12 - 59.12 2.8TD Intercooler (.pdf)

DIAVIA IVECO DAILY 3.0 JTD my2006 compressore supplementare (.pdf)

DIAVIA IVECO DAILY 3.0 HPT (.pdf)

DIAVIA IVECO DAILY 3000 JTD kit pulegge (.pdf)

DIAVIA IVECO DAILY 2.3 JTD compressore (.pdf)

DIAVIA IVECO DAILY 2.8D_TD_JTD 85-146cv (.pdf)

tempario AUTOCLIMA, listino ricambi 2011 (.pdf)

installazione compressori (vista esplosi) (.rar)

catalogo Autoclima (ITA_2011) Daily U.T./Eurocargo/Stralis/Trakker/Eurotech/Eurotrakker (.pdf)

inizio pagina

 

MODIFICHE

Modifica Puleggia Alternatore su 35.12 (link)

Procedura di reset memoria per EDC ms 6.3 (35c13)

Mappa originale ECU EDC ms 6.3 (35c13)

Mappa originale ECU EDC 16C39 (35c15)

Regolazione tachimetro elettronico (1992-1999)

inizio pagina

 

Altri veicoli IVECO:

Eurocargo (Tector) schemi elettrici (.zip) 22.5Mb!!

Eurocargo (Tector) manuale officina (.rar) 66.6Mb!!

Eurocargo 100E22 tech-spec

Iveco Stralis - manuale officina (.pdf) 99.6Mb!!

inizio pagina

 

BROCHURES

Brochure Iveco Turbodaily 49.12

Brochure Iveco Turbodaily 59.12

Brochure Iveco Turbodaily (Venezuela)

Brochure Iveco Turbodaily (Brasile)

Brochure Iveco Turbodaily (Argentina)

Brochure Iveco Turbodaily 4x4 (Argentina)

Brochure Iveco Power Daily (Sudafrica) tech spec

Brochure Iveco_Magiruz (veicoli speciali (.pdf)

Storia Iveco Daily 1978-2004 (in german) (.DOC)

inizio pagina

 

 

SPOT pubblicitario Iveco Daily/Grinta 1983

 

SPOT pubblicitario Iveco All Blacks

 

video Iveco Story

inizio pagina

 

 

 

 

Torna alla pagina precedente GO BACK

 

 

il sito www.giordanobenicchi.it  NON ha alcun contatto con il produttore dei veicoli ricreazionali/meccaniche, tutte le informazioni pubblicate nelle pagine di questo sito sono frutto di esperienza personale.